p029_1_00

Premessa

I bambini di oggi vivono prevalentemente in una realtà virtuale, pertanto nasce l’esigenza di avvicinarli alla dimensione della natura e alla sua scoperta.

 Finalità

  • Esplorare e comprendere gli elementi tipici di un ambiente naturale ed umano, inteso come sistema ecologico
  • Sviluppare atteggiamenti di curiosità, attenzione e rispetto della realtà naturale, di riflessione sulle proprie esperienze, di interesse per i problemi e l’indagine scientifica
  • Essere consapevoli che la comprensione dei concetti scientifici necessita di ricerca e di esperienze documentate e rinnovate nel tempo
  • Comprendere che i concetti e le teorie scientifiche non sono definitive, ma in continuo sviluppo, al fine di cogliere aspetti sempre nuovi, diversi e più complessi della realtà
  • Conoscere l’universo animale e il mondo vegetale nelle loro molteplici sfaccettature

Attività

  • Uscite didattiche sul territorio e fuori
  • Osservazioni di carattere naturalistico, paesaggistico, ecologico, anche con la consulenza di esperti
  • Formulazioni di ipotesi
  • Verbalizzazioni orali e scritte delle esperienze effettuate
  • Laboratori espressivo-creativi: attività grafico-pittoriche, fotografia, semina, drammatizzazione
  • Laboratori tecnologico-informatico: realizzazione di racconti, attività di manipolazione e realizzazione di elaborati con materiali riciclati e non

 Soggetti coinvolti

  •  Alunni
  • Personale docente
  • Personale non docente
  • Genitori
  • Associazioni del territorio
  • Esperti di vari enti e consorzi

Risorse, strumentali e materiali

  •  Aule, laboratorio informatico, aula LIM
  • Giardino, orto
  • Ambienti naturalistici e non presenti sul territorio
  • Materiali didattici
  • Materiali strutturati e non

 Indicazioni metodologiche

La metodologia sarà attiva in ogni lavoro proposto, si tenderà a favorire prima di tutto la partecipazione creativa del singolo alunno, per dare significatività anche alla dimensione del grande gruppo attraverso la collaborazione e il contributo d’ognuno. Particolare rilievo assumeranno le uscite che consentiranno agli alunni di vivere esperienze a diretto contatto con ambienti naturali protetti, importanti per stimolare la conoscenza sensoriale.

Condividi